Acronimia portami via…

 

 

Tendenzialmente mi reputo una persona con un’ottima memoria e infatti non ho mai avuto grandi problemi a memorizzare frasi e vocaboli, ma quando mi trovo di fronte agli acronimi russi ecco che la mia sicurezza comincia a vacillare.

Dunque l’articolo di oggi sarà dedicato proprio agli acronimi, perlomeno i principali. Un articolo utile per rinfrescare la memoria a chi già li conoscesse e doppiamente utile per chi ancora non ne conoscesse il significato e volesse impararli prima di trovarseli a sorpresa in qualche test o esame 😉

Allora siamo pronti? поехали!

Partiamo dalla sfera politica che racchiude gli acronimi più conosciuti:

СССР —> Questo è sicuramente l’acronimo più conosciuto e non dovrebbe avere bisogno di spiegazioni: Союз Советских Социалистических Республик, ovvero l’ex URSS.

РФ —> Anche questo acronimo è uno dei più conosciuti e sta per Российская Федерация, la Federazione Russa/Russia.
Approfitto di questo acronimo per spiegare la differenza che c’è tra i due aggettivi русский е российский che potrebbe sfuggire per chi è all’inizio.  Entrambi si traducono con l’aggettivo russo, ma nella lingua russa questi due termini hanno implicature diverse.
Pоссийский viene usato solo ed esclusivamente in ambito politico, giuridico ed economico, quindi lo troviamo usato per connotare istituzioni, concetti giuridici ed economici. Alcuni esempi:

Российский закон —> la legge russa
Российское посольство —> l’ambasciata russa
Российский центр науки и культуры —> il centro russo di scienza e cultura
Российское гражданство —> la cittadinanza russa
Российский бизнес —> il business russo
Российская валюта —> la valuta russa
Российский биткоин —> il bitcoin russo (tanto per essere in tema di attualità :D)

Al di fuori di questi contesti, invece si usa il termine русский che connota ad esempio una lingua, una persona, un piatto tipico etc…

СНГ —> Содружество Независимых Государств, ovvero Comunità degli Stati Indipendenti, cioè quegli stati che facevano parte dell’URSS prima della sua caduta. Questo è un acronimo che ho trovato usato molto spesso nelle pubblicità di servizi che hanno un raggio d’azione che scavalca i confini russi.

США —> Соединённые Штаты Америки, ovvero USA.

ЕС —> Европейский Союз, ovvero l’Unione Europea.

A differenza dell’Italia, in Russia i ministeri vengono spesso indicati attraverso acronimi o abbreviazioni:

МИД —> Министерство Иностранных Дел, ovvero il Ministero degli Affari Esteri.

МВД —> Министерство Внутренных Дел, ovvero il Ministero degli Affari Interni.

МЧС —> Министерство по делам гражданской обороны, Чрезычайным Ситуациям и ликвидации последствий стихийных бедствий. Ok, questo è un pò lungo e non ha una corrispondenza con un ministero italiano. Si tratta di un ministero che si occupa dell’assistenza in situazioni di emergenza.

Минюст —> Министерство юстиции, Ministero della Giustizia.

Минздрав —> Министерство здравоохранения, Ministero della Salute.

Минкультуры —> Министерство культуры, Ministero delle Attività Culturali.

Минобрнауки —> Министерство образования и науки, Ministero dell’Istruzione e della Ricerca.

Минприроды —> Министерство природы, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio.

Минпромторг —> Министерство промышленности и торговли. Anche in questo caso non c’è un ministero italiano corrispondente. Si tratterebbe del Ministero che si occupa dell’industria e del commercio. L’unico ente italiano che più si avvicina al dicastero russo è la Camera di Commercio.

Минвостокразвития —> Министерство по развитию дальнего востока. Ovviamente, per motivi geografici manca un ministero italiano corrispondente. Si tratta del Ministero che si occupa dello sviluppo delle regioni più orientali della Russia.

Минкавказ —> Министерство по делам северного кавказа. Ministero che si occupa del Caucaso del nord.

Минкомсвязь —> Министерство связы и массовых коммуникаций. Manca anche in questo un corrispondente ministero italiano. Sarebbe un Ministero delle Telecomunicazioni e Mass Media.

Минсельхоз —> Министерство сельского хозяйства, ovvero Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

Минспорт —> Министерство cпорта. Anche qui è assente la corrispondenza con un Ministero dello Sport italiano che è sostituito da un ente, ovvero il CONI.

Минстрой —> Министерство строительства и жилищно-коммунального хозяйства. Si tratta di un ministero che si occupa dell’edilizia e dei servizi residenziali.

Минтранс —> Министерство транспорта, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Минтруд —> Министерство труда и социальной защиты, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Минфин —> Министерство финансов, Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Минэконразвития —> Министерство экономического развития, Ministero dello Sviluppo Economico.

Минэнерго —> Министерство энергетики, ministero assente in Italia, si occupa delle risorse energetiche.

E con questo abbiamo finito la carrellata di ministeri russi che sono veramente tanti e caratterizzati come abbiamo visto da acronimi e abbreviazioni. Ora passiamo ad altri acronimi:

ДПС —> Дорожно-Патрульная Служба, ovvero la nostrana Polizia Stradale. Se si fa una passeggiata lungo le strade principali di Mosca non mancherà occasione di vedere sfrecciare le pattuglie della ДПС pronte a fermare gli ubriachi alla guida (fin troppi).

ГАИ —> Государственная Автомобильная Инспекция, un organo appartenente al Ministero degli Interni con il compito di garantire la sicurezza stradale.

ГИБДД —> Государственная Инспекция Безопасности Дорожного Движения. Stessa cosa di cui sopra.

Una volta conosciuto il significato di questi 3 acronimi, potrebbe esserci un pò di confusione in quanto tutti e 3 sembrano coincidere perfettamente. Dunque facciamo chiarezza:

ГАИ e ГИБДД sono in realtà la stessa cosa, ovvero l’organo di controllo stradale appartenente al Ministero degli Interni.
La differenza sta semplicemente nel fatto che il primo acronimo è stato usato fino al 1998, dopodichè è stato sostituito dal secondo. Nonostante la sostituzione, è possibile ancora oggi trovare l’acronimo ГАИ su molti testi e per evitare incomprensioni ho preferito includerlo nella lista.

ДПС è invece una sezione del ГИБДД che svolge una funzione più “pratica” di controllo stradale attraverso le pattuglie.

Per concludere passiamo ora alla sfera economica:

ООО —> Общество Ограниченной Ответственность, Società a Responsabilità Limitata, S.R.L.

АО —> Акционерное Общество, Società per Azioni, S.p. A.

ЗAO —> Закрытое Акционерное Общество, S. p. A. di tipo chiuso (non più di 50 azionisti).

ОАО —> Открытое Акционерное Общество, S. p. A. di tipo aperto (oltre 50 azionisti).

Bene, questi sono solo alcuni dei principali acronimi e probabilmente me ne sarà sfuggito anche qualcuno, ma sicuramente in futuro scriverò una seconda parte con altri acronimi. Nonostante molti siano incomprensibili e non per niente intuitivi come quello nell’immagine, sono comunque molto utili per imparare più parole contemporaneamente e capire immediatamente il loro contesto d’uso. Inoltre riuscire a capire il significato di un acronimo senza ricorrere al dizionario regala una sensazione stupenda, pari solo al raggiungimento del Nirvana 😀

Se hai altri acronimi in mente non esitare a scriverli nei commenti mi raccomando 😉

Ci vediamo al prossimo articolo!

пока пока

 Rami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *