Le sette sorelle (Mosca)

Ciao!

È da un pò di tempo che non scrivo un nuovo articolo sul blog. Ultimamente mi sono dedicato più al canale youtube completando la serie di video dedicata al mastodontico tema del cibo. Se vuoi dare un’occhiata alla playlist su questo argomento, clicca qui e ricordati anche di iscriverti al canale così da non perderti i nuovi video settimanali 😉

Ora è giunto il momento di tornare operativi sul blog e lo facciamo con un articolo dedicato alle sette sorelle di Mosca. Forse non tutti sanno di cosa si tratta, ma stiamo parlando di sette edifici molto caratteristici e simboli della capitale russa. Andiamo a vederne la storia.

Le sette sorelle, chiamate in russo сталинские высотки (lett. altezze staliniane) sono sette grattacieli costruiti tra gli anni ’40 e ’50. Nel 1947 la città di Mosca celebrava gli 800 anni dalla sua fondazione. Il governo, per festeggiare quest’importantissima ricorrenza aveva deciso di far costruire 8 grattacieli. Essi dovevano rappresentare la potenza dell’URSS e del suo popolo. Questo progetto avrebbe rinnovato l’immagine di Mosca. A tale scopo venne creata l’Accademia di Architettura in cui si riunirono diverse generazioni di architetti che insieme definirono i futuri sviluppi architettonici della capitale. Questo periodo storico da un punto di vista architettonico viene definito “classico” e oggi viene associato alla figura di Stalin.

I lavori per la costruzione di tutti gli 8 edifici cominciarono il giorno dell’ottocentesimo anniversario di Mosca e vennero portati avanti con una certa segretezza ed è per questo che tale progetto non ebbe particolare risonanza tra gli abitanti in quel periodo. A causa di problemi economici l’ottavo edificio non venne mai completato. Tuttavia, alcuni anni dopo, sulle fondamenta dell’ottava sorella sarebbe sorto l’hotel Россия.

Andiamo a vedere nel dettaglio ogni singola sorella:

1. Здание на Кудринской площади




Altezza: 156 m

Finito di costruire nel 1954, questo edificio è composto da 24 piani, 18 dei quali ad uso abitativo. Ad oggi questa “sorella” dispone di 450 appartamenti. Inizialmente l’edificio era stato soprannominato ” Дом авиаторов” (casa degli aviatori) poichè vi abitavano coloro che lavoravano nel settore aeronautico. Più avanti alcuni di questi appartamenti sono stati occupati anche da attori famosi e celebrità. Il KGB controllava la costruzione di questo edificio soprattutto per quanto riguarda la parte sottoterra che si diramava ben oltre il perimetro dell’edificio soprastante e che svolgeva la funzione di bunker.

Questo edificio lo potete trovare nei pressi della metro Краснопресненская o Баррикадная.


2. Главное здание Московского Государственного Университета



Altezza: 236 m

Questo è uno degli edifici di Mosca che amo di più visto che è stata la mia casa per ben 4 mesi durante il mio programma di scambio universitario. Questa è la più alta delle sette sorelle ed è stata costruita nell’arco di 4 anni dal 1949 al 1953. L’edificio ha 36 piani e per la sua costruzione sono stati utilizzati 40 mila tonnellate di acciaio, 175 milioni di mattoni e dispone di ben 68 ascensori. Inizialmente doveva essere costruito lungo le rive del fiume, ma gli architetti, ad un esame più attento capirono che la posizione scelta non avrebbe garantito la necessaria stabilità e quindi decisero di spostare la costruzione 800 m più verso l’interno. Data l’opera imponente che richiedeva un’altrettanto imponente forza lavoro, venne costruito un piccolo insediamento temporaneo intorno al cantiere occupato da carcerati che alla fine dei lavori avrebbero potuto ottenere la libertà. Questo insediamento prese il nome di “Солнцево” e anni dopo è diventato uno dei quartieri di Mosca.

Il corpus principale dell’ MGU lo trovate nei pressi della metro Университет


3. Гостиница Украина



Altezza: 198 m

L’hotel Украина (Radisson Royal) sorge sull’intersezione tra кутузовский проспект e новый арбат. L’hotel dispone di 34 piani, 500 stanze, tanti bar, ristoranti e una piscina di 50 m. Prende questo nome in onore del paese natale dell’allora segretario generale Nikita Chruščev. Nel 2005 l’edificio è stato chiuso per essere ristrutturato ed è stato venduto alla S.r.l. Бисквит a condizione che venissero conservate le facciate originali del primo, del secondo piano, degli spazi pubblici e anche del 29simo, 30simo e 31simo piano. I lavori di ristrutturazione proseguirono fino al 2010, anno in cui l’hotel ha nuovamente aperto le sue porte con un nuovo nome, Radisson Royal Hotel.

Potete trovare questo edificio a circa 1km dalla metro Киевская

4. Здание на Котельнической набережной



Altezza: 176 m

La costruzione di questo edificio è cominciata nel 1938 ed è stato completato solo dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. È caratterizzato da 32 piani con oltre 500 appartamenti, negozi, un museo, un ufficio postale e un cinema. Secondo i piani del governo, l’edificio non doveva essere solo un complesso residenziale, ma doveva essere anche un luogo strategico. Infatti nei piani originari era incluso un tunnel che collegava questa “sorella” con il Cremlino, ma alla fine il tunnel non venne più realizzato. Anche in questo caso come manodopera vennero impiegati dei carcerati.

L’edificio si trova a poco meno di 1 km circa dalla metro Китай-город


5. Здание МИД РФ на Смоленской – Сенной площади



In caso tu non sapessi a cosa si riferisce l’acronimo МИД, sta per Министерство Иностранных Дел, ovvero il nostro Ministero degli Affari Esteri. Se vuoi saperne di più su altri acronimi russi, ho scritto un articolo al riguardo e lo trovi qui. Dunque la quinta “sorella” svolge la funzione di sede del Ministero degli Affari Esteri. Il processo di costruzione è stato insolito rispetto agli altri edifici poichè la struttura è stata costruita dall’alto verso il basso. Ad un’altezza di 114 m si può vedere ancora oggi il simbolo dell’URSS.

Il ministero degli affari esteri si trova nei pressi della metro Смоленская

6. Гостиница Ленинградская



Altezza: 136 m

Ad oggi, in due delle sette sorelle si trovano degli alberghi. Uno lo abbiamo già visto, l’altro è l’hotel Ленинградская che tra le sette sorelle è quella più bassa. Nonostante le misure ridotte, presenta un arredamento interno molto ricercato e raffinato in confronto agli altri edifici. Dal 2008 prende il nome di Hilton Moskva Leningradskaya e al suo interno vi si trovano 275 stanze e tutti i comfort di un hotel di lusso a 5 stelle. Nonostante l’immensa opera di ristrutturazione subita da questo edificio per diventare un hotel di lusso, il suo aspetto originale e alcuni elementi del suo caratteristico arredamento interno sono rimasti invariati.

L’hotel Leningradskaya si trova a pochi passi dalla metro Комсомольская

7. Здание на площади красных ворот



Altezza: 138 m

All’interno di questo edificio,costituito da 24 piani, troviamo sia abitazioni che numerosi uffici amministrativi legati al Ministero dei Trasporti. Interessante notare che è stato costruito sul punto più alto del Садовое кольцо, una delle strade principali di Mosca e ciò gli conferisce un’altezza di gran lunga superiore a quella effettiva.

Quest’ultima “sorella” si trova a pochi passi dalla metro красные ворота

Spero che questo articolo ti abbia fatto imparare qualcosa di nuovo su alcuni dei simboli più importanti della capitale russa! 

Nel prossimo articolo tornerò a parlare di differenze lessicali quindi, se ancora non l’hai fatto, metti “mi piace” alla pagina facebook di Lessicorusso per non perderti i prossimi articoli!

La settimana scorsa ho introdotto una novità, ovvero la prima T-shirt targata Lessicorusso con su scritto Верчусь как белка в колесе, uno dei tanti modi di dire russi 🙂 per dargli un’occhiata clicca qui. Un’ottima idea regalo per i tuoi amici russi o per chi studia russo come te 😉

Se stai cercando del materiale utile per potenziare il tuo russo o sei alla ricerca di qualche classico della letteratura russa, dai un’occhiata alla sezione Risorse  

Se invece cerchi e proprio corso di russo online, non posso fare altro che consigliarti il migliore attualmente in circolazione! 

Ci rileggiamo al prossimo articolo 😉


Пока пока

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *